Crea sito

Bestie

Il secondo volume della collana Bestie è un testo  rarissimo e di struggente, folgorante, bellezza del grande filosofo e mistico russo Pavel A. Florenskij, Antonio del romanzo e Antonio della tradizione, mirabilmente tradotto da Claudia Zonghetti e curato con amorevole perizia da Natalino Valentini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La collana Bestie, dedicata a Federigo Tozzi, viene inaugurata con un testo del grande scrittore senese, delle prose brevi e enigmatiche sulle Fonti incontrate nel corso delle sue passeggiate nella campagna senese. E da questo dialogo orfico e panico con la natura scaturiscono pagine inquietanti e di struggente bellezza. La prefazione è di Antonio Prete, critico, scrittore e saggista tra i più sensibili e attenti, capace di auscultare il pensiero di Tozzi restituendolo in tutta la sua fragilità di fiore spontaneo, selvatico, cresciuto ai margini dei prati e dei campi arsi dal sole.